“Voglio Restare” - versione 2.0
microcredito per il futuro dei nostri giovani

La BCC Mediocrati rilancia il programma di microcredito “Voglio Restare”, con l’obiettivo di fornire uno strumento ai giovani che vogliono creare il loro futuro in Calabria.

Questa mattina, nella Sala De Cardona del Centro Direzionale, è stata presentatala versione 2.0 del programma, alla presenza del presidente Nicola paldino e del presidente del Confidi Magna Grecia, Franco Tenuta. Nella realizzazione del progetto, infatti, questa volta la BCC Mediocrati avrà al suo fianco il Confidi Magna Grecia che garantirà una quota del finanziamento e che fornirà consulenza e tutoraggio attraverso la propria società Magnagrecia Servizi.

Rispetto alla prima edizione, il programma di microcredito è stato adeguato alle caratteristiche previste dalla Banca d’Italia nel nuovo Testo Unico Bancario (art. 111). Perciò, il finanziamento massimo previsto sarà di € 25.000 e sarà accompagnato dalla prestazione di servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio dei soggetti finanziati. Tali soggetti potranno essere persone fisiche o società di persone o società cooperative, e potranno richiedere il finanziamento per l’avvio o l’esercizio di attività di lavoro autonomo o di microimpresa.

La Banca esaminerà le domande presentate e, in caso di esito positivo, concederà i prestiti applicando un tasso agevolato pari al 3,50% complessivo. Ai giovani interessati non saranno richieste garanzie. Una parte del debito sarà garantita dal Confidi Magna Grecia e la restante parte sarà a carico della stessa BCC Mediocrati, che intende proseguire così nella sua opera di responsabilità sociale a sostegno del territorio.

I progetti possono riguardare i seguenti settori: agricoltura; artigianato d’eccellenza; turismo; Information Technology. Le iniziative dovranno essere localizzate in uno dei comuni di operatività della Banca, nei quali i soggetti richiedenti il prestito devono risultare residenti al 1° gennaio 2011. “Voglio Restare si rivolge ai giovani calabresi – ha detto il presidente della BCC Mediocrati, Nicola Paldino – che non si rassegnano all’idea di dover abbandonare la propria terra per andare a vivere altrove. Ai nostri ragazzi non mancano le possibilità di trasferirsi, anzi, spesso sono considerati merce pregiata sul mercato del lavoro. Il compito dell’attuale classe dirigente è quello di costruire le condizioni perché, chi vuole possa rimanere a vivere in Calabria contribuendo a costruire il futuro delle nostre comunità”.

Scarica il Modulo di Domanda
Scarica il folder
Scarica la locandina
Scarica le slide per conferenza stampa up
Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni
sede legale ed amministrativa: Via Alfieri – 87036 Rende (CS)
Tel. 0984.841811 – Fax 0984.841805
e-mail: credito.cooperativo@mediocrati.bcc.it - sito internet: www.mediocrati.it
Registro delle Imprese di Cosenza n. 46914 – n. R.E.A. 156519 – Cod. ABI 07062.3
Iscritta all’albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia al n. 5419
Iscritta all’Albo delle Società Cooperative al n. A160927
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo
Aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo

Cookie

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Continuando nella navigazione se ne accetta l'utilizzo.