26/11/2018 11:45

Bancartis - Mario Sposato


PROGETTO BANCARTIS. XII edizione
Nuova opera di Mario Sposato nella collezione Bancartis

 

Mercoledì 5 dicembre 2018, dalle ore 17, presso la Sala De Cardona del Centro Direzionale BCC Mediocrati di Rende (Cs), verrà presentata la nuova opera d'arte, realizzata dall'artista Mario Sposato, che entrerà a far parte della Collezione Bancartis, che già annovera lavori di alcuni tra gli artisti di origini calabresi più noti della scena contemporanea.

Il Progetto Bancartis, attraverso il quale, con scadenza annuale, l'istituto bancario arricchisce la propria collezione di opere d'arte, giunge quest'anno alla dodicesima edizione, aprendo le sue porte ad un artista dall'approccio eclettico e poliedrico.
Originario di Pagania Vallone Cupo, terra acrese del cosentino che custodisce nel cuore, Mario Sposato si avvicina al mondo dell'arte con un approccio umile e artigianale, che trova il suo sfogo creativo ideale nell'elaborazione e creazione di opere di scultura partendo da materiali di riciclo.

Oltre la luce (scultura in acciaio, 120x90), questo il titolo dell'opera realizzata nel 2018 che entra a far parte della Collezione Bancartis, nasce da un groviglio di fili di acciaio, che, grazie alla manipolazione dell'artista, capace di sfruttare al meglio le potenzialità di un materiale di scarto, si trasforma in un crocifisso luminoso e imponente.

Con Bancartis, progetto nato nel 2006, BCC Mediocrati ha dato vita ad un'importante iniziativa di sostegno e valorizzazione dell'arte e della cultura Made in Calabria, ponendo le basi per una collezione di opere d'arte e artigianato artistico di primissimo rilievo, con l'intento di raccogliere un corpus in grado di testimoniare efficacemente il grande fermento e l'intensa vitalità della scena artistica di un territorio particolarmente fecondo di creatività e arte, dalla seconda metà del Novecento a oggi.
Come di consueto, all'ingresso della nuova opera nella collezione della banca, seguirà, nella primavera del 2019, una personale dell'artista presso il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri).

 

Vernissage
Luogo: Centro Direzionale BCC Mediocrati - Sala De Cardona, Via Alfieri, Rende (Cs)

Data: Mercoledì 5 dicembre, 2018, ore 17.00

Info: segreteria@mediocrati.bcc.it; tel. 0984 841806

Ufficio stampa MACA: www.museomaca.it; info@museomaca.it; t. 0119422568



Locandina

Locandina


È Mario Sposato, acrese di Pagania Vallone Cupo, l’artista Bancartis 2018.

Una sua opera, infatti, è stata acquisita con atto del notaio Gisonna alla Collezione di Arte Contemporanea della BCC Mediocrati.

Sposato, che vive e opera a Crotone con i suoi fratelli, ha elaborato un proprio filone personale che lo porta ad utilizzare materiali di scarto nobilitandoli a nuova vita artistica.

L’opera Bancartis è un crocifisso (scultura in acciaio dalle misure cm 120x90), ricavato dalla lavorazione di fili usati per l’armatura dei cavi elettrici, e la sua ombra che ne fa parte integrante, tanto da darle il nome: “Oltre la luce”.

Come di consueto, all’artista Bancartis è stata dedicata una serata – che la BCC Mediocrati organizza in periodo natalizio – che ha richiamato diversi appassionati nella Sala De Cardona del Centro Direzionale di Rende.

Un faretto acceso sull’opera e le dolci note dell’arpista Rosaria Belmonte hanno aperto l’evento artistico in maniera suggestiva, anticipando l’intervento di benvenuto del presidente della Banca, Nicola Paldino.

Silvio Vigliaturo e Anselmo Villata hanno poi presentato il messaggio artistico ed etico che rappresenta l’intera opera di Mario Sposato, evidenziando la sua contemporaneità dalla scelta dei materiali al senso del valore che rinasce. Forte è, di conseguenza, il messaggio etico dell’arte di Mario Sposato che punta dritto sul riciclo indirizzandosi ad una società consumistica ancora poco attenta alle potenzialità dei cosiddetti rifiuti.

 

Il Progetto Bancartis giunge quest'anno alla dodicesima edizione. Nato nel 2006, Bancartis ha permesso alla BCC Mediocrati di creare un'importante iniziativa di sostegno e valorizzazione dell'arte e della cultura Made in Calabria, ponendo le basi per una collezione di opere d'arte e artigianato artistico di primissimo rilievo, con l'intento di raccogliere un corpus in grado di testimoniare efficacemente il grande fermento e l'intensa vitalità della scena artistica di un territorio particolarmente fecondo di creatività e arte, dalla seconda metà del Novecento a oggi.


Come di consueto, all’artista Bancartis sarà dedicata una mostra personale nella prossima primavera presso il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri).

 

Rende, 6 dicembre 2018


Il Presidente Paldino, il mestro Vigliaturo e l'artista Sposato, mentre scoprono l'opera.

Il Presidente Paldino, il mestro Vigliaturo e l'artista Sposato, mentre scoprono l'opera.



Da sinistra: Il notaio Gisonna, il presidente Paldino, l'artista Sposato, il direttore Bove.

Da sinistra: Il notaio Gisonna, il presidente Paldino, l'artista Sposato, il direttore Bove.



Un momento dell'evento nella sala De Cardona

Un momento dell'evento nella sala De Cardona



up
Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni
sede legale ed amministrativa: Via Alfieri – 87036 Rende (CS)
Tel. 0984.841811 – Fax 0984.841805
e-mail: credito.cooperativo@mediocrati.bcc.it - sito internet: www.mediocrati.it
Registro delle Imprese di Cosenza n. 46914 – n. R.E.A. 156519 – Cod. ABI 07062.3
Iscritta all’albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia al n. 5419
Iscritta all’Albo delle Società Cooperative al n. A160927
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo
Aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo

Cookie

Il sito utilizza cookies propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Continuando nella navigazione se ne accetta l'utilizzo.